Gita scialpinistica meravigliosa dal punto di vista paesaggistico attraverso zona libera e non troppo ripida con vista sulle vette carniche più alte. Tempo di salita 4 ore. Dislivello 1360 m. Dal grande tornante della strada del Plöckenpass (Passo Monte Croce Carnico) a 200 m dopo il cimitero di guerra salire verso ovest fino a 1100 m nella valle Valentintal. In lieve salita fino al Valentintörl (2138 m), poi a destra attraverso un canalone corto ma ripido fino a raggiungere l’ampio fianco meridionale che si estende fino alla cima ovest (2436 m) in pendenza ideale. Passando per la cresta (attenzione alle cornici di neve!!) si raggiunge in breve tempo la vetta principale (meglio senza sci). Il ritorno si effettua lungo lo stesso itinerario. Sotto il Valentintörl fare attenzione a non andare troppo vicino agli appoggi meridionali del monte Rauchkofel.

Leggi tutto...

Gita non troppo difficile in alta quota per scialpinisti esperti con buona valutazione della situazione valanghiva. Solo in condizioni di neve sicure. Salita da Obergail 3-4 ore; dislivello 1.100 m. Da Obergail lungo la strada forestale verso sud nella valle Obergailertal fino al pascolo alpino Obergaileralm (1426 m). Da qui due possibilità: o proseguire per la strada forestale oppure passare per il pendio a destra (ovest) e poi in su per la valle al rifugio Enderberghütte (1660 m). Proseguire attraverso il circo glaciale e zona ripida fino alla sella (2295 m). Discesa lungo la via di salita!

Si prega di osservare il pericolo di valanghe attuale! (clicca)

Gita bella e non troppo difficile con splendida vista. Tempo di percorrenza da Obergail 2,5 ore. Dal maso Plasegger-Hof, il maso più alto di Obergail (accesso per Liesing – Klebas – Obergail) seguire la strada forestale in direzione Obergailerberg per circa 1 km. Al bivio girare a sinistra, dopo 40 m lasciare la strada a sinistra e proseguire attraverso zona boscosa abbastanza ripida verso sud passando per l’Obergailerberg (1674 m) fino ad una baita (crocefisso). Continuare lungo la cresta fino alla vetta, il primo tratto è abbastanza boscoso, ma poi libero. Discesa lungo la via di salita oppure nella valle Obergailertal.

Si prega di osservare il pericolo di valanghe attuale! (clicca)

Consigliabile solo in condizioni di neve sicure (neve granulosa), ma comunque una gita primaverile fantastica con splendida vista! Da Assing 3-3,5 ore, dislivello discesa 850 m. Accesso da Liesing per Pallas ad Assing (1427 m; strade pulite). Da lì lungo il sentiero estivo attraverso bosco fitto in direzione est fino ai pascoli alpini Oberrasteralm e Mahdalm (1814 m). L’ampio pendio della cima del Lumkofel viene attraversato nella parte inferiore verso destra, necessario trovare un buon passaggio attraverso il pendio sempre più ripido. L’ascesa al pascolo alpino Oberrasteralm è possibile anche dalla statale (diramazione per Stabenthein) lungo una strada forestale nuova. (PERICOLO DI VALANGHE!) Discesa lungo la via di salita oppure passando per il pascolo alpino Oberrasteralm fino ad Oberring.

Si prega di osservare il pericolo di valanghe attuale! (clicca)

Una gita scialpinistica sul monte Schwalbenkofel è possibile durante tutto l’inverno, al di sopra del limite della foresta richiede però una ponderata scelta della traccia. Da Raut 2,5 – 3 ore, dislivello 900 m. In buone condizioni di neve e con buona valutazione della situazione valanghiva è raccomandabile proseguire per il monte Schulterhöhe. 1 ora, dislivello 300 m. Da Raut (accesso per Maria Luggau) lungo il sentiero estivo verso sud-ovest attraverso il bosco fino ai prati Gossenwiesen, proseguire attraverso il bosco di larici e poi a destra lungo la dorsale montuosa di nord-est al monte Schwalbenkofel (2159 m). Proseguire lungo il dorso del monte Schwalbenkofel e dopo una corta discesa lungo il sentiero estivo salire al monte Schulterhöhe. Attenzione: scegliere la traccia con cautela! La discesa avviene lungo la via di salita. In discesa dal monte Schulterhöhe leggera risalita al monte Schwalbenkofel.

Si prega di osservare il pericolo di valanghe attuale! (clicca)

Escursione facile che merita, attuabile durante tutto l’inverno. Tempo di percorrenza da Maria Luggau circa 3 ore, da Xaveriberg 2,5-3 ore. Dislivello discesa 500 ovvero 700 m. Il pascolo alpino Samalm può essere raggiunto senza problemi partendo da Maria Luggau per la strada forestale “Klammwiese”, partendo da Xaveriberg (1258 m; accesso per St. Lorenzen e Wiesen) lungo la cresta sud-est (strada forestale oppure sentiero estivo). Possibilità di discesa passando per il pascolo alpino Wieser Alm fino al Tuffbad, lungo la via di salita fino a Maria Luggau oppure Xaveriberg oppure per pendii meridionali poco boscosi fino al Guggenberg.

Si prega di osservare il pericolo di valanghe attuale! (clicca)

Dal Kirchberg si raggiunge il limite della foresta passando per una strada forestale. Proseguire attraverso zona libera fino ai pascoli alpini Kircher Almen. Questa gita scialpinistica è fattibile anche per scialpinisti meno provetti senza difficoltà. Tempo di salita circa 2 ore.

Si prega di osservare il pericolo di valanghe attuale! (clicca)

 

Dopo la lunga salita attraverso la valle Winklertal si raggiunge il fondovalle, proseguire per il sentiero alpino. Possibilità di accorciare la salita al rifugio Oberalmhütte (2190 m) scegliendo bene la traccia. Dal pascolo alpino Oberalm si prosegue verso sinistra fino a raggiungere la cresta. Lungo la cresta di nord-ovest alla vetta. Una delle più belle discese della cresta carnica (pendio libero fino a valle)! La fatica ne vale la pena. Gita primaverile! Il pendio della vetta è molto ripido e può essere percorso solo in condizioni sicurissime! Tempo di salita circa 3,5-4 ore.

Si prega di osservare il pericolo di valanghe attuale! (clicca)

In primavera in condizioni sicure di neve si può salire da Kartitsch ovvero dal Rauchenbach attraverso la valle Erschbaumertal fino alla sella Hintersattel e poi sotto il fianco Königswand fino al Filmoorsattel. Dopo Kartitsch una strada carrozzabile si dirama dalla statale in direzione sud e porta ad una segheria. Proseguire per questa strada fino a raggiungere una cresta che chiude in parte il fondovalle. Da qui ci sono due possibilità per salire. Evitare la cresta andando a destra, girare poi a sinistra e salire lungo un circo glaciale che percorre da est a ovest. 

Leggi tutto...

Punto di partenza è la sella Kartitscher Sattel vicino al Gasthof Klammerwirt. Tempo di salita 2,5-3 ore, dislivello 834 m. Dalla statale si segue la pista per slittini Seeland per circa 300 m. Lasciare la pista a destra, prendere il sentiero estivo e proseguire fino al limite della foresta. Avviarsi a destra, attraversare la conca e proseguire fino alla cresta (larici singoli). Proseguire per la salita ripida fino alle conche sotto il monte Öfenspitze. Attraversare il pendio verso ovest e proseguire per la cresta in direzione est fino alla vetta (3 ore). Discesa lungo la via di salita.

Si prega di osservare il pericolo di valanghe attuale! (clicca)

La prima parte della salita porta attraverso la valle Rollertal ed è abbastanza facile. Dal pascolo alpino Bödenalm il percorso prosegue a destra per il sentiero alpino che porta al pascolo alpino Karalm. Alla diramazione del sentiero per il pascolo alpino Karalm a destra attraverso il ripido pendio est fino alla cresta e da lì alla vetta. Tempo di percorrenza: 3,5 ore.

Si prega di osservare il pericolo di valanghe attuale! (clicca)

Da Hollbruck in direzione sud attraverso la valle Hollbrucker Tal fino al fondovalle. Salita fino a Ochsenboden, poi in direzione ovest attraverso pendii liberi fino al monte Hollbrucker Spitze. Oppure girare a sinistra al rifugio Hirtenhütte e proseguire in lieve salita fino a Hochgräten (circa 4 ore). Discesa lungo le vie di salita.

Si prega di osservare il pericolo di valanghe attuale! (clicca)


Informazioni interessanti per la progettazione della vostra vacanza 

Visitare la valle Lesachtal vale la pena in ogni stagione, per facilitare la progettazione del vostro tempo libero trovate qui alcuni dati e consigli.


Informazioni interessanti per la progettazione della vostra vacanza 

Tourenguide

Quale escursione vi piacerebbe fare? Cliccate semplicemente su una delle categorie sotto e scoprite la molteplicità di escursioni nella Lesachtal!
 Escursionismo  Alpinismo  Inverno

Webcams im Lesachtal

Lesachtal Prospekt