Escursione invernale facile che merita; tempo di percorrenza 2,5 ore. Dai masi più alti di Kornat (accesso per Birnbaum) lungo un sentiero verso nord. Dopo pochi minuti si raggiunge una diramazione, girare a destra, alla prossima diramazione a sinistra. Attraversando zona alpina poco boscosa con alcune baite si raggiunge infine la cima (1861 m, crocefisso). La discesa avviene per la via di salita; possibilità di scendere per i prati “Hamwiesen” fino a Oberzählplatz (1409 m) a sud della cresta oppure verso sud attraverso i prati di Kornat fino a Mattling (fermata dell’autobus).

Si prega di osservare il pericolo di valanghe attuale! (clicca)

Partendo da Assing (accesso possibile per Liesing) questa bellissima escursione vi porta in direzione nord-est. Punto di partenza è il maso più alto. Tranne una prima salita, il sentiero fino al pascolo alpino è abbastanza piano. La strada forestale nuova taglia il sentiero due volte. Possibilità di discesa dal pascolo alpino Oberrasteralm per la via di salita, lungo la strada forestale fino ad Oberring/Stabenthein, il sentiero in direzione Liesing (“Knappengrube”) oppure per la strada forestale fino al pascolo alpino Motalpe e poi attraverso il bosco fino ad Assing.

Si prega di osservare il pericolo di valanghe attuale!  (clicca)

Escursione facile che merita, attuabile durante tutto l’inverno. Tempo di percorrenza da Maria Luggau circa 3 ore, da Xaveriberg 2,5-3 ore. Il pascolo alpino Samalm può essere raggiunto senza problemi partendo da Maria Luggau per la strada forestale “Klammwiese” (diramazione a 100 m a est del supermercato Spar), partendo da Xaveriberg (1258 m; accesso per St. Lorenzen e Wiesen) lungo la cresta sud-est (strada forestale oppure sentiero estivo). Possibilità di discesa passando per il pascolo alpino Wieser Alm fino al Tuffbad, lungo la via di salita fino a Maria Luggau oppure Xaveriberg oppure per pendii meridionali poco boscosi fino al Guggenberg.

Si prega di osservare il pericolo di valanghe attuale! (clicca)

Al confine orientale del paese di St. Lorenzen il sentiero per il maso Bödnerbauer si dirama a sinistra. Il sentiero per il pascolo alpino Lackenalm continua in direzione nord. Per raggiungere il pascolo bisogna attraversare prima un bosco e poi alcuni prati alpini. A nord-ovest della baita le segnaletiche indicano la strada per il Tuffbad (possibilità di discesa). Senza dover affrontare grossi dislivelli si raggiunge il Durraplatz – un pascolo abbastanza grande. A nord della baita, nascosto da alberi, si trova una roccia gigante con delle caverne. A nord-ovest si trova il massiccio delle Dolomiti di Lienz con le cime Weittalspitze ed Eisenschuss. Da qui non è più lontano fino alla meta. In discesa lungo il margine del bosco attraverso la pianura “Brettereben” raggiungete la strada sotto il Tuffbad. Altrimenti potete passare anche per la strada forestale che porta da St. Lorenzen al pascolo alpino Lackenalm.

Si prega di osservare il pericolo di valanghe attuale! (clicca)

Gita bella e non troppo difficile con splendida vista. Tempo di percorrenza da Obergail 2,5 ore. Dal maso Plasegger-Hof, il maso più alto di Obergail (accesso per Liesing – Klebas – Obergail) seguire la strada forestale in direzione Obergailerberg per circa 1 km. Al bivio girare a sinistra, dopo 40 m lasciare la strada a sinistra e proseguire attraverso zona boscosa abbastanza ripida verso sud passando per il Obergailerberg (1674 m) fino ad una baita (crocefisso). Continuare lungo la cresta fino alla vetta, il primo tratto è abbastanza boscoso, ma poi libero. Discesa lungo la via di salita!

Si prega di osservare il pericolo di valanghe attuale! (clicca)

Tempo di percorrenza 3 ore. Una strada vi porta dal paese di Bergen presso Obertilliach fino al borgo “Flatsch”. Da lì si raggiunge il limite della foresta passando per un sentiero estivo oppure una strada forestale che porta attraverso bosco e prati. Attraversando zona libera si passa per pascoli alpini seguendo il dorsale in direzione nord fino a raggiungere il monte Steinrastl. Questa escursione è abbastanza facile e attuabile anche in condizioni critiche per quanto riguarda il pericolo di valanghe. Vista splendida sulle Alpi Carniche e le Dolomiti di Lienz!

Si prega di osservare il pericolo di valanghe attuale! (clicca)


Informazioni interessanti per la progettazione della vostra vacanza 

Visitare la valle Lesachtal vale la pena in ogni stagione, per facilitare la progettazione del vostro tempo libero trovate qui alcuni dati e consigli.


Informazioni interessanti per la progettazione della vostra vacanza 

Tourenguide

Quale escursione vi piacerebbe fare? Cliccate semplicemente su una delle categorie sotto e scoprite la molteplicità di escursioni nella Lesachtal!
 Escursionismo  Alpinismo  Inverno

Webcams im Lesachtal

Lesachtal Prospekt